Crisi: Lucchini, i lavoratori scioperano, a rischio il benessere di migliaia di famiglie.

Lucchini, i lavoratori scioperano, a rischio il benessere di migliaia di famiglie.

“Il tempo è scaduto, il 24 giugno è la data chiave per migliaia di famiglie”. Il segretario provinciale Fim Fausto Fagioli, a nome di tutti i sindacati, ha usato queste parole per definire la situazione in cui versa il gruppo Lucchini.

Stamani a Piombino, come negli altri presidi nazionali di Trieste, Condove, Lecco e Bari, si è tenuto uno sciopero di due ore indetto dai sindacati. ‘Il tempo è scaduto, il 24 giugno è la data chiave per migliaia di famiglie”.

A Piombino,alcune centinaia di lavoratori hanno partecipato a una manifestazione davanti allo stabilimento.

Il sottosegretario allo Sviluppo economico Stefano Saglia ha fissato per il 24 giugno il termine ultimo per la ratificazione dell’accordo tra le banche e l’azienda per la ristrutturazione del debito.

La ratificazione dell’accordo con le banche sbloccherebbe, entro tempi rapidi, il prestito ponte da 80 milioni promesso all’azienda, necessario per garantire liquidità al gruppo industriale. In assenza dell’accordo per Lucchini si aprirebbero scenari pericolosi, compreso il rischio del passaggio all’amministrazione controllata, più volte citato dai sindacalisti durante la manifestazione. Il gruppo Lucchini e’ di proprieta’ per il 50,2% del magnate russo Alexey Mordashov e per il 49,8% della multinazionale Severstal.

Solo nello stabilimento di Piombino, l’unico dotato di altoforno, lavorano circa 2.000 addetti, oltre ai quasi mille dell’indotto.

Globalizzazione e mercato del lavoro.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Crisi Mondiale, Economia, Lavoro, Politica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...