Libri:Questa volta è diverso. Otto secoli di follia finanziaria.

Questa volta è diverso. Otto secoli di follia finanziaria.

Autori: M. Carmen Reinhart, S. Kenneth Rogoff,
Anno:2010
Euro: 22,00 Edizione Cartacea
Editore: Il Saggiatore,
Pagine: 426

“Nel corso della Storia, paesi ricchi e paesi poveri hanno contratto debiti e crediti, hanno subito tracolli e vissuto momenti di ripresa, lungo una sequenza straordinaria di crisi finanziarie.Gli esperti e i politici hanno sempre proclamato “questa volta è diverso”, affermando che la nuova situazione avesse poco a che fare con i disastri del passato.Questo libro è la dimostrazione che quello che dicono è sbagliato. Passando al vaglio sessantasei paesi appartenenti ai cinque continenti, “Questa volta è diverso” rappresenta uno sguardo comprensivo e accessibile alla varietà delle crisi finanziarie e ci guida attraverso otto folli secoli di panico bancario, default e inflazione, dalla svalutazione della moneta nel Medioevo alla catastrofe attuale.Carmen M. Reinhart e Kenneth S. Rogoff, prestigiosi economisti che con le loro ricerche hanno influenzato il dibattito politico e scientifico legato alla crisi d’inizio millennio, sostengono che le crisi sono riti di passaggio sia per i mercati emergenti, sia per quelli consolidati. E traggono importanti lezioni dalla Storia per mostrare quanto abbiamo imparato. Con analisi persuasive e messe di dati inoppugnabili, Reinhart e Rogoff dimostrano come i tracolli dei vari paesi colpiscano all’unisono con straordinaria frequenza, durata e ferocia. Esaminano le caratteristiche delle cadute delle monete, l’inflazione e l’inadempienza delle nazioni nei confronti dei debiti”.

PS: I più avvertiti, già dopo il 2008, parlavano di una crisi che poteva protrarsi per cinque anni. Oggi, di fronte al rischio di una seconda recessione si evoca il decennio degli anni Trenta, dopo la crisi del 1929.


APPROFONDIMENTI

INTERVISTA A RICHARD POSNER


STAMPA


“RIPRESA O NUOVO CROLLO? DIPENDE DA BERNANKE” di Robert Mundell

Fonte: La Stampa


I conti che la Germania non vuole fare di Guido Rossi

Fonte: il sole24ore.it 

Approfondimenti:

La filosofia spaziale del pensiero politico di Carl Schmitt


Chi ha paura dell’inflazione va in recessione di Paul Krugman

Fonte: il sole24ore.it 


Tremonti e la crisi: “Ci siamo dentro e il futuro sono gli eurobond”

Fonte: La Repubblica.it

Nel 2007 affermava:

Tremonti: come nel ’29, ma solo per gli Usa

«Rischio del contagio ridotto, ma serve vigilanza e una gestione politica»

«La sorveglianza delle autorità monetarie nazionali e internazionali non basta più rispetto alla finanza globalizzata»

Fonte: Corriere Delle Sera.it

Nel 2006 affermava:

Tremonti“L’America ora rischia una crisi stile ’29”

Fonte: Sito del Ministro Dell’economia


Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Crisi Mondiale, Economia, Libri, Politica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...