Archivi categoria: Lavoro

Disoccupazione: é una valanga che aumenta nell’indifferenza dei governanti

Grafico nostra elaborazione su dati Istat ( dato 2013 II Trim) L’istat certifica la crescita della disoccupazione giovanile al 39,5% dato mensile a Luglio 2013(il dato trimestrale al II Trim 2013 si attesta al 37,3% ). Il numero dei disoccupati, … Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Euro-crisi, ISTAT, Lavoro, Politica | Lascia un commento

Letta sfascerà l’Italia?

Purtroppo temo di si! Letta è persona poco felice con le esternazioni, memorabile è questa ” è un miracolo che sia stato eletto” scritta su un pizino a Monti subito dopo la sua elezione.Credo che la maggioranza degli Italiani avrebbe … Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Euro-crisi, Impresa, Lavoro | Lascia un commento

Governo Letta: Un piccolo vademecum

Le provenienze politiche e incarichi “un partito è nient’altro che l’organizzazione di interessi di gruppi sociali.Non si possono eliminare i partiti perché si eliminano questi interessi sociali”A.Gramsci. Secondo l’affermazione di A.Gramsci il partito fa gli interessi dei gruppi sociali che … Continua a leggere

Pubblicato in Crisi Mondiale, Democrazia, Economia, Euro-crisi, Lavoro, Politica | 2 commenti

La crescita del PIL procapite fa bene alla ricchezza nazionale?

Fonte grafico: ISTAT La crescita del PIL procapite fa bene alla ricchezza nazionale? Debito pubblico PIIGS I PIIGS mostrano quasi tutti un rapporto tra debito pubblico e Prodotto interno lordo molto elevato. Infatti, nel 2010, il debito pubblico era: 142% … Continua a leggere

Pubblicato in Crisi Mondiale, Democrazia, Economia, Euro-crisi, Lavoro, Politica, Unione Europea | Lascia un commento

Rileggiamo J.K. Galbraith,per una navigazione sicura nel mondo dell’economia

ANNO:1990, PAGINE:368 Editore:BUR Biblioteca Univ. Rizzoli PREZZO:9,90 (SPESI BENE) ” Tutte espressioni e termini dal suono inquietante e molto spesso minaccioso entrati prepotentemente nel linguaggio quotidiano e che hanno il potere di determinare, nel bene e nel male, con il … Continua a leggere

Pubblicato in Crisi Mondiale, Economia, Euro-crisi, Lavoro, Libri, Management, Politica | Lascia un commento

Crisi: Bluff Monti ci costa sei punti di produzione industriale.

Il Senatore Monti ci costa sei punti di produzione industriale, e per fortuna che era un tecnico! Purtroppo per noi Monti si è rilevato un bluff, la sua capacità di analisi economica è inesistente,è uno dei tanti teorici ideologizzati che … Continua a leggere

Pubblicato in Crisi Mondiale, Democrazia, Economia, Euro-crisi, Lavoro, Politica | Lascia un commento

Euro si! Euro no! e la disoccupazione dimenticata.

Grafico su dati mensili ISTAT In questi giorni pre-elettorali il dibattito pubblico sui media e sui social network è tutto concentrato al cannibalismo dell’odio. Sui media i politici di fede europeista si scagliano contro chi invece vuole uscire dall’euro,sui social network … Continua a leggere

Pubblicato in Crisi Mondiale, Democrazia, Economia, Euro-crisi, Lavoro, Politica, Unione Europea | Lascia un commento

Prof.Monti,si silenzi lei!

Il Prof.Mario Monti si è affezionato alla tv. segno evidente che siamo in campagna elettorale, è il riservato professore si è abituato rapidamente a usi e costumi della politica Italiana.  A uno mattina il Prof. Monti ha infatti affermato che pur … Continua a leggere

Pubblicato in Crisi Mondiale, Democrazia, Economia, Euro-crisi, Lavoro, Politica | Lascia un commento

Il governo Monti ha dato le dimissioni. L’Italia è liberata dagli “alieni”.

Il governo Monti da le dimissioni,Italia liberata dagli “alieni” Il governo Monti sarà ricordato dagli Italiani come un governo alieno,nel senso di estraneo alle politiche nell’interesse dell’Italia. Nel migliore dei casi lo si può ricordare come un governo di “nani” … Continua a leggere

Pubblicato in Crisi Mondiale, Democrazia, Economia, Euro-crisi, Impresa, Lavoro, Opinioni | Lascia un commento

Crisi: L’esercito dei disoccupati

Tre milioni di disoccupati e tre milioni di precari. Da vent’anni l’Italia non registra un dato così drammatico come quello sottolineato dall’Istat. Il numero di disoccupati, pari a 2 milioni 870 mila, aumenta del 3,3% rispetto a settembre (+93 mila … Continua a leggere

Pubblicato in Democrazia, Economia, Euro-crisi, ISTAT, Lavoro, Politica | Lascia un commento